giugno 26, 2008

Dimmi che auto hai e ti dirò chi sei...


Accadeva un anno fa:
L&G necessitano di nuova vettura. L&G sanno che in un futuro non lontano cercheranno un bebè ma acquistano comunque una Suzuki Swift (somigliante per dimensioni ad una Mini) sulla quale installano impianto Gpl dimezzando rovinosamente spazio disponibile nel bagagliaio.
Telefonata tra L&G al momento dell’installazione impianto:
G: “Se mettiamo l’impianto a metano occupiamo tutto il bagagliaio, con quello a Gpl solo una metà”
L: “Meglio il Gpl. Metti che tra un anno vogliamo un bambino, nel bagagliaio deve starci almeno un passeggino…ci sta almeno un passeggino?”
G: “Sì, sì…”

Accade un anno dopo:
MA NON UN GEMELLARE!
L&G necessitano di cambio vettura in vista dell’arrivo dei gemelli. L&G come al solito perdono tempo e si ritrovano con n. 2 figli, n. 1 auto grande quanto una Topolino, n. 1 gemellare lungo come un treno e ½ bagagliaio disponibile.
L mamma in gravidanza ha caldeggiato acquisto di un super passeggino di marca francese che sulla carta era il non plus ultra ma…solo sulla carta. Scartata fantozziana ipotesi di montare un portapacchi per caricarne il mega telaio, L&G optano per acquisto volante di un secondo passeggino di marca italiana che chiuso entra miracolosamente nel bagagliaio!
L&G rimandano acquisto nuova auto all’estate prossima.

1 commento:

alleg67 ha detto...

noi, invece continuamo ad avere macchine sempre piu' grosse, e dire che siamo solo in tre, ma mio marito la usa anche per lavoro e poi noi quando veniamo su in europa, comperiamo di tutto e di piu', per cui...
mi sa che poi vi serve veramente un auto piu' grande...
perché poi oltre al passeggino, ci saranno borse, con viveri, cambi, giocattoli....