ottobre 05, 2012

Di sole e zucchero filato

Una tappa in libreria, per un libro che desidero leggere da tempo, anche se in questo periodo la testa non c'è (ma poi tornerà, credo).
Una sera con gli amici, che staresti a parlare ancora un po' (ma a casa con i bambini c'è la nonna e sicuramente si è addormentata sul divano).
Una domenica di sole: inaspettata, calda e importante, almeno per me.
Il secondo zucchero filato (mamma ti ricordavi quando eravamo piccoli, quella cosa da mangiare che sembrava una pecora?).
Sbagliare strada e capitare per caso in quella stradina dove si vedono gli aerei in fase di decollo (quanto l'avevamo cercata!) ed emozionarsi (no va be' parliamone) perché per loro piccoletti è tutto una novità. E poi, diciamolo, gli aerei hanno un loro perché.
Due giorni di ferie, così, senza motivo (che poi il motivo è che ci sentiamo in dovere verso tutti ma mai verso noi stesse).
Un taglio di capelli. Netto e un po' storto (ma quanto ci impiegano i capelli a riadattarsi ad una faccia?).
Le chiacchere con una mamma che credevi così diversa da te e invece è tanto uguale.
L'ultima trasferta del consorte (per questa stagione, sigh).
Le attenzioni che arrivano da persone insospettabili (e mai da chi ti aspetteresti che).

Patisco l'autunno, i nuovi inizi e i mesi che cominciano con il lunedì. Ma provo a sentirmi più leggera. Perché la pesantezza d'animo è contagiosa e fuorviante.
Lo so che il post è criptico ma in questo periodo va così.

6 commenti:

Twins(bi)mamma ha detto...

è un post che ti riflette...quindi va benissimo..tante esperienze e sensazioni...dedicarsi un pò a noi serve...siamo mamme ma anche donne e mogli insomma....quando me lo ricordo :P

Valewanda ha detto...

Non criptico, bello... Come te...

Claudia ha detto...

Allora ti lascio un bacino ed un abbraccio... magari ti senti meglio!!!!!
BACI

MAMMA AL QUADRATO ha detto...

@twinsbimamma: già, quando ce lo ricordiamo! ;-)
@vale: grazie :-)
@claudia: grazie, che dolce che sei! :-)

la staccata ha detto...

Ma quale criptico? E' un concentrato di poesia, invece. Lo zucchero filato che sembra una pecora è un'immagine meravigliosa, soltanto i bambini vedono certe meraviglie!

MAMMA AL QUADRATO ha detto...

@lastaccata: :-)