aprile 22, 2009

Di occhi e di premi parlando


Per la serie il lazzaretto è qui: una mezza influenza (mia) se ne va e una congiuntivite (di Christian) arriva.
La prima volta con l'occhio tipo pugile si manifesta, come al solito, verso sera: quando la pediatra è irraggiungibile.
Alle ore 21.00, cioè con la notte davanti, scatta la mia solita sindrome non-sono-una-mamma-ansiosa-ma-non-vorrei-prendere-la-situazione-sotto-gamba (che forse dovrei definitivamente rileggere come sono-diventata-una-mamma-ansiosa-ma-non-lo-voglio-ammettere) quindi chiamo la guardia medica SOLO per un'informazione, e glielo preciso. Gli racconto che io quelle gocce al cortisone mica riesco a mettergliele perché l'occhio è gonfissimo, etc, etc... Parlo con questo simpatico dottore che mi dice che anche lui ha i bambini piccoli e che è tutto normale e che le gocce non posso non mettergliele anche se il bambino non vuole, anche se piange, anche se si divincola, che dopotutto lui (il bambino) ha undici mesi e io qualcuno in più (be' quest'ultima cosa la pensa e basta ma me la fa capire). Allora metto giù e mi ripeto tipo mantra che lui c'ha undici mesi, noi invece abbiamo settantun'anni in due e non possiamo non riuscire a infilargli una goccia nell'occhio. Anche se strilla, anche se chiude a riccio quell'occhietto rosso e gonfissimo.
Stamattina chiamo la pediatra che, come al solito, si guarda bene dal dirmi di portarglielo là per un'occhiata, e dal dirmi che già che c'è magari il collirio glielo mette lei.
Sta di fatto che nei numerosi tentativi qualche goccia di medicinale deve essere approdata nel posto giusto perché oggi l'occhio è aperto e il mio piccolo Rocky Balboa sta benone. Pagliaccetto come sempre.
Naturalmente il cinema del collirio andrà avanti qualche giorno ma anche questa prima volta è passata...
<
P.S. Approfitto per ringraziare di cuore CLAUDIA di Voglio Vivere Così per il blog-premio che mi ha assegnato (foto sulla destra). Non scrivo un post dedicato (come da regolamento) ma giro simbolicamente il premio a ERICA, LUCA, SARA, SILVIA di Improvvisamente in Quattro, CAIA, TRILLY, WWM e SILVIA di Mommy in Progress perché passare per i loro blog è un po' come fare una telefonata a quegli amici che non si vedono mai ma coi quali si resta sempre in contatto. Aggiungo solo in coda ROSSANA, perché so che è già stata premiata.

14 commenti:

Trilly ha detto...

povero cucciolo!!! la capisco bene quella sindrome lì...;-)
grazie di quello che hai scritto in fondo al tuo post...è esattamente così anche per me!!! con tutte voi!!! un abbraccione

lamammadicarlo ha detto...

Si, credo che una goccina almeno sia arrivata a destinazione ...non per niente avete piu' di undici mesi !!!!!! Eh eh ...bravi ! Grazie per il pensiero del premio virtuale ...e' vero non ci conosciamo personalmente ma mi ritrovo spessissimo a pensare a tutte voi durante il giorno ...proprio come se fossimo amiche di vecchia data !!!!

Rossana ha detto...

Intanto, grazie per il pensiero. :)

Allora quell'occhietto da pugile non c'è più? Che tenerezza i bimbi con gli occhi a palla... Mannaggia, capisco le tue ansie, io mi sarei fatta forse una forzatura a chiamare il pediatra (lo vedo una volta all'anno se va bene).

A proposito del fatto che i genitori spesso si sentono prede dei piccoli "divincoloni", c'è una mia amica che mi portava sempre sua figlia con la faccia sporca di pappa ormai secca. Una volta, due volte, poi le ho chiesto perché non le avesse lavato almeno la bocca e le guance (il vestito pazienza...). Mi ha risposto che "non si lasciava lavare". A 8 mesi. :D

Bietolina ha detto...

Piango grazie...:) ssmackss

Silvia - Mamma Imperfetta ha detto...

La lotta del Tobral! :D

caia coconi ha detto...

laura sono veramente commossa, grazie!
proprio oggi ho fatto queste riflessioni, pensando ai pensieri che alcune di voi mi hanno mandato un po' preoccupate della mia assenza dal blog, e ho iniziato a passare in rassegna i vostri blog per vedere come stavate... e ho trovato il tuo premio...
è proprio bello ritrovarsi a far parte dei pensieri degli altri come gli altri fanno parte delle tue giornate!
ti abbraccio, ora penso al post e mi appiccico il premio :)

Claudia ha detto...

Prego.. per me è stato un vero piacere!!!
Dai un dolce bacietto all'occhietto del tuo angioletto!
Baciotti....

2Gemelle ha detto...

grazie Laura, ricambio i complimenti con immenso piacere! E... auguri per il cucciolino!!!

Improvvisamente in quattro ha detto...

Wow...grazie mille!
E' bella la tua frase e sei riuscita ad esprimere quello che provo anch'io... è incredibile come, pur non conoscendosi di persona, ci si senta legate...
E ti mando anche un piccolo abbraccio al tuo piccolo rocky balboa!

EricaML ha detto...

hei grazie!!
Sono anch'io in piena lotta con la congiuntivite di Lorenzo!!Grazie per il premio.

valewanda ha detto...

sigh sigh, non sono più tra i tuoi amici di blog... sigh sigh sigh :-(
Scherzo ovviamente...

mamma al quadrato ha detto...

@valewanda: ma nooooooooooooo, tu sei la numero uno delle amiche di blog! La prima che ho conosciuto (dopo la mitica Arianna di Tuttodoppio, adesso +1). E la prima in assoluto che ha letto il mio blog. Come? Non ti ricordi che ti ho CONFERITO il premio BRILLANTE BLOG quest'estate mentre tu eri in vacanza?!

http://mammaalquadrato.blogspot.com/2008/08/grazie-per-lincoraggiamento.html

valewanda ha detto...

ma certo che mi ricordo, scheravo, davvero, ma avevo voglia di sentirmi dire che la il nostra sodalizio gemellare continua. Solo che mi piacerebbe vederti, ma una sera proprio non si riesce a fare?

Carpina ha detto...

Bene, bene, vedo che i pediatri sono un pò uguali dappertutto!
Anche il mio si sognerebbe, ma sarebbe per lui un incubo, di chiedermi di portargli il mio oggi duenne, per dargli un'occhiata.

Comunque, se hai dubbi quando metti il collirio negli occhietti del pupo, tipo che è già uscito fuori o esce sempre fuori, puoi anche mettergliene di più, così da essere sicura che un pò dev'esserci entrato.

Bello il tuo blog!