gennaio 07, 2009

Esclusi i festivi

Lei: ti assicuro che di solito non fanno così, sono più tranquilli...
Lui: (sguardo scettico) Laura, non sei più credibile!

Come spieghi al consorte che durante la settimana davvero non fanno così? Davvero sono più tranquilli. Davvero non sono tanto "noiosi". Davvero fanno tutto abbastanza in coppia. Davvero riesci a ritagliarti i tuoi (piccoli) spazi. Altrimenti non ti sogneresti mai di stare da sola con loro, per una giornata intera per giunta.

Piuttosto invece, come ti spieghi che quando c’è lui, loro si svegliano (e talvolta pranzano) a orari diversi? [complice tu, che "talebana del sonno", la nanna di un bambino la interrompi solo per comprovata e urgente necessità, cioè rarissimamente].
Come ti spieghi che quando c’è lui, loro fanno solo micropisolini? E sono più rumorosi e più impegnativi che mai?

Lui: …insomma è colpa mia?
Lei: Ma no! Chi l'ha detto? Sarà il caso. Sarà che in due siamo più rumorosi. Sarà che io sono più silenziosa...
<
Sarà che ci vedono in due e pretendono doppia attenzione (o meglio, ciascuno la sua)?

15 commenti:

Mammamsterdam ha detto...

Ma no, fanno le feste al papà che vedono di meno. E secondo il mio libro di pedagogia, le madri sono abbastanza prevedibili, per questo i ritmi sono regolari.

Quando arriva invece papà, arriva l'ottovolante, che non ti prende mai due volte allo stesso modo, non ti fa fare le stesse cose, introduce varietà.

Insomma, è un complimento.

mammaalquadrato ha detto...

@Mammamsterdam: ecco svelato l'arcano. In sintesi noi mamme siamo noiosette mentre i papà sono divertenti? Che il papà in questione introduca varietà è fuori di dubbio! Grazie per il tuo commento, non avevo mai guardato la cosa da questa prospettiva... :D

2Gemelle ha detto...

sarà che il papà... è sempre il papà!!!

Improvvisamente in quattro ha detto...

E già..le mamme cercano di dare dei ritmi regolari per sopravvivere...ritmi che poi i papà scombinano!!

Rossana ha detto...

Noto la stessa cosa: con me è tranquilla, gestibile, non fa capricci, le dico una cosa e la fa.
Con il papà è tutto diverso: bisogna gridare, imporre, deve dormire e si rifiuta, vorrebbe stare stare con lui, giocare, parlare, parlare, parlare... Lui la vede ormai come una congiura, ma in fondo, seppur dolente, il tasto di Mammamsterdam forse non è così sbagliato: le mamme comportano spesso una serie di abitudini, che il papà, ignaro, stravolge.

Nel mio caso non è neppure ignaro, è che gli piace così.

EricaML ha detto...

Non parlatemi di papà che ha abituato Manuel a stare in braccio camminando sennò piange!! E quando sono da sola lo maledico perchè se piange anche LOrenzo è un casino. Io passo tutta la settimana a gestirli al meglio e sono buoni...al fine settimana si rivoluziona tutto.E poi ci metto altri 3 giorni a riprenderli.

Diletta ha detto...

Anche i miei lo fanno sempre! secondo me perchè notano che c'è più movimento in casa.

Lila ha detto...

Ho letto spesso che il papà 'sovraeccita' i bimbi, lo associano al gioco, allo svago, al divertimento...forse però quello che ho sentito e letto si riferiva a quando sono più grandi, quindi non saprei, però che la mamma trasmetta di più il senso di "routine" credo sia proprio vero... :)

alleg67 ha detto...

anche per casa nostra era ed ogni tanto é ancora cosi', con me tranquilla, rispettosa, quando il papà é in casa, c'é piu' agitazione, credo per chiedere attenzione e perché loro concedono tutto!!

valewanda ha detto...

e chi lo sa? Pioi provare a uscire tu e farti un giro, vediamo che succede...

mammaalquadrato ha detto...

@2gemelle: eh be'!!! :D
@valewanda: vuoi sapere cosa succede quando li lascio soli? che al mio rientro li trovo quasi sempre che dormono anche se non è l'orario del pisolino! totale stravolgimento degli orari, insomma da strozzare!
@per tutti gli altri: mi consola sapere che è pratica diffusa da molti papà quella di rivoluzionare ritmi, orari e abitudini durante il weekend!

lisa2007 ha detto...

no, da me l'opposto.
noi siamo soli tutta la settimana, io e i bambini. E loro sono due pesti, e fanno casino, disobbediscono, ridono, mangiano come i babbuini. piu mi vedono in difficoltà, più godono.
il venerdi, quanto torna papà, ecco che si mettono in riga e la casa è sotto controllo.
aiuto.

Arianna ha detto...

Che te lo dico a fare...tutto il giorno soli a casa mangiano e dormono! La sera quando torna il papi (che è quello che gli fa il bagnetto) non si dore più e si fanno i capricci per stare in braccio! Cosa che durante il giorno fanno MOOOOLTO raramente!

mammaalquadrato ha detto...

@Lisa: che dire...secondo le teorie qui sopra, si direbbe che sei quella "divertente" dei due!
@Arianna: anche qui il bagnetto è il gioco del papà!

beba ha detto...

ah ma allora non solo i miei diventano ingestibili quando c'è papà in casa...
mi consolo