novembre 17, 2008

Impara l'arte...



Sabato mattina. Ti svegli con il mal di testa. Decidi di mangiare qualcosa che prendere i medicinali a stomaco vuoto non fa mica bene. Mangi una banana ma non ti ricordi se fredda di frigo oppure no. Torni a letto. La banana ti si pianta sullo stomaco. A quel punto non hai più solo il mal di testa. Si svegliano i bambini e ti rialzi anche tu. Ti lavi la faccia tre volte, per riprenderti un po'. Niente.

Verso mezzogiorno cedi. Molli a metà la pappa di Christian, dici al papà-al-quadrato che non stai proprio bene e vai a letto: FAI TU! (nel senso di PRENDI TU IL TIMONE DELLA BARCA, nel senso di ARRANGIATI TU!).

Ti infili sotto le coperte.
In un attimo senti arrivare dalla sala il "mugugnio del dopo pappa", che vuol dire mangiare-abbiamo-mangiato-adesso-schiacceremmo-un-pisolino-ma-non-subito-tra-un-quarto-d'ora-nel-frattempo-dateci-retta-un-po'.
E già ti immagini il papà-al-quadrato che si spazientisce. Perché per lui i bambini dovrebbero solo mangiare, dormire e basta. Neanche fare quell'altra cosa lì, ché è da un po' che i pannolini non li cambia più.
In meno di dieci minuti sei in quella fase che preannuncia il sonno, senti un SILENZIO irreale e pensi che dai, alla fine in caso di bisogno è capace anche lui: va come sono bravi.
Mentre sei in quella fase in cui voci e rumori rimbombano da lontano e capisci che stai per addormentarti, senti questa MUSICA qua.
E tutto ti è chiaro.
Vedi a svelare i trucchi del mestiere...
C'è chi li usa. E chi ne abusa.

8 commenti:

valewanda ha detto...

cioè, fammi capire, il papà al quadrato di solito non li intrattiene? se è così, da mamma collega, lo vengo a bacchettare io...

Laura mlt ha detto...

@valewanda: il papà in settimana fa poco e niente: rientra alle sette, diamo la pappa insieme e alle otto e mezza loro vanno a letto. Nel week end (se non lavora) si applica di più ma sempre con moderazione. Bacchetta pure va!

2Gemelle ha detto...

ebbravo il papi che tiene alto il valore della categoria!!! :DDD

Laura mlt ha detto...

@2gemelle: quale categoria? QUELLA dei papà che sanno mandare avanti la baracca ma le mamme fan sempre meglio o QUELLA dei papà che l'impegno è appena appena sufficiente e potrebbero fare di più? :-)

alleg67 ha detto...

ma bravo marito di Laura!!! :)

Micmic ha detto...

Bacchettiamolo tutte insieme.

wwm ha detto...

La cosa mi suona come dire..fmailiare...
Ma com'è possibile che magari noi facciamo le capriole per intrattenre i nostri figli e magari ci impegnamo per fare pure dei giochi educativi e quando li "molli" ai papà...
la soluzione ad ogni crisi, almeno in casa mia, è quella di mettere su un bel dvd.

Comunque, a parte questo mio sfogo che magari non c'entrava nulla, alla fine lui li ha intrattenuti e tu hai potuto dormire tranquilla...A volte va bene così!!!!

Laura mlt ha detto...

@alleg67, micmic, wwm: sì dai, bravo marito/lo bacchettiamo lo stesso un po' che se lo merita sempre/ma alla fine (se vuole) se la sa cavare benissimo, vabbe' mai come mammà!