ottobre 24, 2014

Mamma arruffata Vs Mamma glamour

Ieri in ufficio una litigata storica. 
Collega senza figli dice a collega con figli che sta molto bene con i capelli sciolti e stirati e che dovrebbe farseli così più spesso. 
Lei risponde una cosa tipo sì, lo so, però ci metto una vita a farmeli in questo modo e di tempo ne ho veramente poco. 
Quella ribatte che se una ci tiene davvero il tempo lo trova.
L'altra replica con il classicone: tu non hai figli e non puoi capire. 
E via discorrendo, fino a parlare di una conoscente, amica della prima, che ha tre figli e un aspetto decisamente curato.
La premessa è che, si sa, gli scazzi altrui son sempre fonte di divertimento per chi osserva e non è parte in causa. Poi ci si schiera pure, come in tutti i match che si rispettino. E allora si disquisisce sul fatto che sì, è vero, con la maternità ci si incozzisce di brutto ma poi - se una è incline a curarsi del proprio abbigliamento (e del proprio corpo) - troverà il modo (e il tempo) per farne sempre oggetto della propria esistenza. Nonostante la prole. Al contrario chi non è avvezza a pensare a look ed estetica per indole, pigrizia o semplice disinteresse, seguiterà su quella strada, sconfinando in notevoli incozzimenti nei periodi topici della maternità (dentizione, inserimenti, gastroenteriti virali et similari).
Prendiamo me per esempio: per quanto io possa decidere di applicarmi (e succede raramente, va detto), rimango una mamma arruffata (con la stessa borsa per mesi interi, il capello che grida vendetta e il look sgarrupato) perchè poi, alla fine, quando ho tolto tutto il tempo da dedicare ai figli e mi ritrovo un'ora libera, preferisco farne altro che una seduta di necessario (e legittimo) restauro. Epperò non è che non ne sia consapevole. Anzi: mi guardo, disapprovo e mi riprometto di applicarmi. In futuro.
E voi? Che mamme siete? Glamour o arruffate?

9 commenti:

sabrina ha detto...

Presente! Mamma cozza ma mi salverò!

Trasparelena ha detto...

io sono arruffata sicuramente
e non ho manco scusanti, che la prole è grande e autonomisssssssssima

Alem ha detto...

io arranco tra momenti in cui DEVO curarmi e momenti in cui mi curo.
Dura la vita! :D

Fortunata nella sfortuna ha detto...

Sono una donna arruffata (indipendentemente dalla maternità): però essere mamma mi dà un grande alibi!!!

franci ha detto...

Diciamo che sono altalenante !!!

pero' questo un periodo decisamente glamour ...sto provando la epilazione e ho preso appuntamento dal parrucchiere !!! udite udite dopo due anni!!! ;D

MammaInSE ha detto...

Arruffata forevah! Se ho un'ora libera ho sempre un pingente bisogno di leggere, o scrivere...

Mamiga ha detto...

Ero una mamma arruffata fin quando mio figlio non ha iniziato la scuola, quando ha iniziato ad avere le sue piccole autonomie, ed io non dovevo più stargli dietro per ogni minima cosa.
Poi, da un annetto a questa parte, sono tornata ad essere quella che ero: una mamma non chissà che glamour, ma curata. Purtroppo finchè sono piccoli c'è poco da fare: il tempo ce lo si gestisce come si riesce. E io, di mio, preferivo dormire un quarto d'ora in più, piuttosto che alzarmi prima per sbellettarmi.
Poi crescono, e tutto cambia. E se rimani arruffata è perchè lo vuoi tu, non perchè ti ci costringono. Ma se ci stai bene nel tuo arruffamento... va benissimo anche così :-)

BTwinsbimamma Barbara ha detto...

ARRUFFATA....ogni tanto mi riprendo ma raramente....ma mamma glamour decisamente no...ieri sono andata ad una festa di marmocchi.... mamme come me e mamme che sembravano uscite da una rivista di moda...il mondo è bello perché è vario :)

diana ha detto...

Io mi sento una mamma glamour quando al mattino riesco a scegliere i vestiti dedicandoci 3 minuti e non mettendo a caso capi di abbigliamento e quando mi trucco in 6 secondi prima di uscire o in macchina.
in verità sono arruffata, ma un po' di impegno ce lo metto.