febbraio 18, 2010

Maschietti e femminucce

L'argomento è trito e banale ma fa lo stesso.
La classica domanda che ti fanno quando sei incinta è: preferiresti un maschietto o una femminucciaaa?
La classica (e logica) risposta di una gestante, soprattutto se alla prima gravidanza e nei primi mesi è: ma, non so, fa lo stesso, purché sia sano.
Anch'io dicevo così. Ed era vero. Dicevo che in teoria avrei preferito dare la vita ad un maschio (perché per gli uomini è tutto più facile, inutile che ce la raccontino) però una figlia, anche da grande, rimane più legata alla mamma...
Poi alla vigilia della translucenza mi son detta sai che c'è? forse preferirei una femmina...
Ed era un maschio, anzi, no, due.
La scorsa settimana un'amica mi comunica che aspetta una bambina.
Ma dai? Sei contenta?
Sì, Laura. Adesso lo posso dire, io un maschio non lo volevo...
Ah, ecco - dico io con una punta di fastidio. E mi son chiesta: cos'è era la mia? Invidia?
<
N.B.: Astenersi commenti: riprovaci, sarai più fortunata! Sono pazza dei miei due figli maschi e per il momento basta così.

18 commenti:

Micaela ha detto...

Tutta questione di punti di vista dai!!
Anch'io sono pazza dei miei due maschi ...e non uno due come te.... che sono mammoni all'impossibile, che amano la mamma e la sposeranno quando saranno grandi....che le altre femmine sono brutte e l'unica giusta sei tu!!!!
Ehehehehehehe....anche se questo non durerà per sempre per ora mi accontento dei miei due ometti
Micaela

Miks ha detto...

Io ho un maschio e due femmine (non son gemelli)

Alla prima gravidanza volevo un maschio...mi piaceva l'idea del fratellone (perchè avrei voluto altri figli)...e maschio è arrivato

Ovviamente avrei accettato con la stessa gioia anche una femmina.

La cosa più strana che mi è stata detta durante la prima gravidanza è stata una signora che nel sapere che era un maschio ha esclamato: "eh, vabbè...l'importante stia bene!" ahahahah..come se un maschio fosse una disgrazia

Io sono orgogliosissima del mio Ometto!!

Improvvisamente in quattro ha detto...

Quando pensavo di aspettarne solo uno mi dicevo: "maschio o femmina è uguale".
Quando ho scoperto di aspettarne due mi sono detta: "quasi quasi due femmine...." anche perchè conosco due coppie di gemelle e hanno un legame pazzesco.
Ma anche io sono pazza dei miei ometti!
Non scartiamo l'idea di un terzo... e io sono convinta sarà ancora maschio ma il marito vuole la femmina!

Slela ha detto...

Neanche sto a dire l'ovvietà del "basta che stia bene".
La prima gravidanza mi sarebbe piaciuta di più una femmina, e femmina è arrivata.
La seconda avrei voluto un maschio, per differenziare, e ne sono arrivati due.
Direi che sono a posto!

supermamma ha detto...

tutte le mie amiche stanno sfornando femminucce ultimamente, io ho due maschi, il mio desiderio più grande è avere una figlia femmina ma ho paura di riprovarci...mia suocera ha fatto quattro maschi:-(

Silvia ha detto...

Quando e' morto mio suocero al quale ero molto affezionata all'allora mio compagno ( ora marito) gli dissi: " Voglio un figlio, deve essere maschio e si chiamera' Carlo "
Sono rimasta incinta dopo 2 settimane, e' maschio e si chiama Carlo e ha il colore degli occhi di suo nonno. Da quando abbiamo deciso di fare il secondo ho sempre detto e pensato " Questa e' femmina " ...ancora non lo so' ma staremo a vedere !!!!...Resta inteso che ...comunque vada ...sara' un successo !!!!

Mamiga ha detto...

Ciao Laura. Grazie per essere passata dal mio blog, io non passavo di qui da tempo perchè dopo l'ultima pulizia del formattatore mascherato (certi mariti adorano formattare, evidentemente li fa sentire un po' Batman) avevo perso praticamente tutti i link ai blog non-splinder...
Grazie per la vicinanza, anche se virtuale.
Ti abbraccio.
Mamigà

Giulia e tribù ha detto...

io ho sempre desiderato una bambina da quando ero ragazzina, ma poi, quando ho saputo che non solo era femmina ma che erano DUE mi è presa una paura folle, e mi sono detta 'non ce la farò MAI.'
Tutt'ora a volte me lo dico, ma poi guardo il mio ranocchio maschio minuscolo e mi dico la stessa cosa, perchè le sfide, la paura, ma soprattutto l'AMORE, sono sempre gli stessi...
ps io ho sempre sopportato a fatica le domande del genere 'cosa preferiresti', perchè i bimbi in pancia non sono modelli su un catalogo, e chiunque abbia una vaga idea di cosa significa aspettare TUO FIGLIO, sa bene che la lettera finale puo' essere una A o una O senza che quella vocale cambi assolutamente nulla.

Anonimo ha detto...

da http://chicca.blog.tiscali.it/
...io "volevo" una femminuccia + che altro perchè pensavo ai vestitini, alle bamboline...quando ho saputo che era maschio ero felicissima e sono felicissima che ci sia il mio Stefano e che sia maschio...è tutta un'altra cosa mi bacia, guai a mio marito se si avvicina per baciarmi, lo sposta e ieri mi ha detto "sei mia moglie!!!"

caia coconi ha detto...

io mi sono sempre vista mamma di taaaaante femmine tipo la signora march di piccole donne. poi sono rimasta incinta e lo stesso giorno sapevo che era maschio e per nessun istante ho pensato che potesse non essere così.
io però per la femminuccia ci riprovo, l'unica cosa che mi è rimasta di traverso è una gonnellina di tulle con cui momo sarebbe stato troppo ridicolo!!!
;)

Amalia ha detto...

non mi vergogno ad ammetterlo, ma io desideravo una femmina con tutta me stessa e fino al giorno della nascita del musetto mi sono rammaricata che stessi per mettere al mondo un maschio. l'amore per mio figlio però è esploso al primo sguardo ed ora un po' mi pento di avergli preferito una bimba.
mammasidiventa.ilcannocchiale.it

ingeborg ha detto...

sapevo che sarebbe stata femmina dai villi coriali. Ma già dalle prime settimane, e prima ancora, SAPEVO che sarebbe stata femmina. L'avevo sognata che mi tendeva le braccia, con un vestitino verde pallido e i capelli biondi a caschetto, con la frangia. Io credo che il sogno di un figlio sia importante e magico, così come il desiderio.
P.S. Ho avuto mia figlia (in modo naturale) a 40 anni, dopo due aborti spontanei, sette inseminazioni e una gravidanza extrauterina con asportazione di tuba e ovaio. Ho avuto una gravidanza meravigliosa.

MammaTuttoFare ha detto...

io ho la femmina e il maschio e la cosa che mi dà un fastidio da morire è che molti dicono "ah, che braaavi, avete fatto la coppia!" ...embè, bravi di che? fosse un merito poi! Oppure, peggio ancora " ah beh, voi avete fatto la coppia e allora siete a posto!" come se avessimo cercato il secondo figlio per avere il maschio, e se poi io volessi cmq un terzo figlio? che noia questi discorsi antiquati! che noia! con la prima avrei voluto FORSE una femmina, per me, perchè essendo tutte donne in famiglia mi sarei sentita più a mio agio, però per mio papà che lo desiderava tanto avrei voluto il maschio, quindi non saprei bene se avevo una preferenza. La seconda volta sinceramente mi era completamente indifferente il sesso, tanto ogni persona è a sè e non è che perchè hai due femmine è la stessa cosa, io e mia sorella siamo come il sole e la luna!

2Gemelle ha detto...

anche io ho ripetuto molte volte quel "...basta che sia sano..." e ti dirò... adesso mi sembra una bella presunzione anche quella.
Forse che se non è sano "valga" meno?
Sai quante volte me lo son chiesto...

mamma al quadrato ha detto...

Questa cosa della mamma da sposare mi fa tanta tenerezza...

Voglio ricordare la mia premessa: un post banale su un argomento banale. E'chiaro che un figlio è un miracolo sempre e comunque. Anche se non è sano. Luca, secondo me la frase "purché sia sano" esprime l'augurio della salute per il proprio bambino, non certo un fattore discriminante.

valewanda ha detto...

prova, prova, poi finisci come me, Bstevens, Arianna e nonsolomamma.... Besos

mamma al quadrato ha detto...

valewanda: ehehehe!

Anonimo ha detto...

wox, pictt iw prbropvk v xcytj.
dkfu vuhshhav c pg w!
cuz xxx girls
, jjlt xa ss p nycf h.
nfduaw pwzdwq qfke y rkwl. qrl, tube trooper
, zcjp b fimdjptf n hkscya cx wrgx tet.

qox pp kor.