febbraio 19, 2010

Il lavoro del papà

Scusi sa se mi permetto: ma Lei che lavoro fa?
>
Gliel'ha chiesto l'Elisabetta, una delle educatrici del nido.
>
IO: E tu cosa le hai detto?
LUI: Gliel'ho spiegato. Te l'ha chiesto anche a te?
IO: No, lo sa che lavoro faccio io.
LUI: Secondo me è perché stanno preparando qualche lavoretto, sai per la Festa del Papà...
IO: Mmm...secondo me è perché si domanda com'è che quando li porti tu, arrivano sempre in ritardo...

8 commenti:

MammainblueJeans ha detto...

mmmm, secondo me ha ragione tuo marito. Le educatrici sanno che se i nani li porta a scuola il papà, sono matematicamente in ritardo (anche se escono di casa alle 6 del mattino)

My ha detto...

la prima sicuramente!

Miks ha detto...

e quindi??...che lavoro fa?

hahahah...so' curiosa :-P

2Gemelle ha detto...

ahahah!

mamma al quadrato ha detto...

Va be'...io continuo a propendere per la seconda. Vi faccio sapere...

Lila ha detto...

:)

ti ho lasciato un premio sulla colonna destra del mio blog, se vuoi prenderlo!

bstevens ha detto...

la seconda! : ))

Anonimo ha detto...

la seconda, of course! ;-)
mammasidiventa.ilcannocchiale.it