novembre 24, 2009

Ricci e capricci


Con lui la mattina si fanno infilare il giubbotto e entusiasti acchiappano il cappello per uscire.
Con lui sorridono e aspettano l'ascensore, ordinati, o quasi.
Con lui escono dal portone e per mano oppure "sciolti" camminano verso la macchina.
Con lui canticchiano sulla musica che gli mette nel tragitto verso l'asilo.
Gli fanno strada verso la classe e battono le mani ché la cuoca ha detto che c'è la frutta per spuntino.
A lui fanno ciao ciao con la manina e non si voltano più perché gli amici li aspettano.
Con me era tutta un'altra storia.
Sarà che con lui è tutto un gioco, sarà che nel frattempo si sono abituati, sarà che con me ogni riccio è un capriccio.
Le due pesti, in alternanza, hanno scoperto il mio punto debole. Il mio sentirmi una sola di fronte alle loro doppie e contemporanee esigenze. E ci marciano su.
La mamma vigliacca delega pertanto con immensa gioia l'incombenza al marito. La mamma chioccia osserva dal balcone i tre uscire e salire in macchina e sorride orgogliosa di questo papà.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

da http://chicca.blog.tiscali.it/

lunedì mio marito non lavora e questo lunedì se l'è tenuto da solo lui tutto il giorno...alle 9:30 chiamo per sapere come è andato il risveglio e mi dice che li ho svegliati (ma com'è che con me alle 8 massimo 8:30 Stefano è gia sveglio!!!!). Nel primo pomeriggio li chiamo per sapere com'è andato il pranzo e mi dice che hanno appena finito perchè alle 12 si sono messi sul lettone a giocare e si sono addormentati (ma com'è che con me a fatica si addormenta alle 2/3!?!?!?)

misteri

Trasparelena ha detto...

I bambini hanno le antenne! la mia si è accorta che il mio punto debole è che ho paura che non mangi a sufficienza: quindi mi tocca sempre imboccarla, mentre con altri o se siamo al ristorante mangia da sola (che a 3 anni si mangia da soli già da un pezzo!)
Dovrebbero farci dei corsi di psicologia e pedagogia in gravidanza, non solo quelli di preparazione al parto!!!

Silvia ha detto...

Gia' ...a volte ci sembra di essere insostituibili e invece ...TAC ...basta un attimo per capire che anche i papa' riescono a fare qualcosa di buono !!!!

Anonimo ha detto...

Bello!
Io adoro il maritino che si prende cura del Musetto. Siamo fortunate!
:-)
mammasidiventa

Improvvisamente in quattro ha detto...

Anch'io sono orgogliosa del Marito che si occupa in tutto e per tutto dei bimbuli... a parte la preparazione delle pappe, per il resto mi può sostituire in tutto e per tutto.
Da noi invece è la nonna che li accompagna al nido, così io guadagno quei 20 minuti per uscire prima e andarli a prendere.
P.S. Quando riusciremo a raccontarcela un po'? Lavoro, bimbi, etc etc...
Un abbraccio!

Simona ha detto...

A casa nostra è il marito che non fa i capricci quando è in compagnia della bambina. Fai te ;-)
Comunque tenero 'sto post.
Un sorrisone.

2Gemelle ha detto...

W i papà!!!!!!!!!!!!!!!

MammaTuttoFare ha detto...

vedi, alle volte, abbiamo la soluzione ai problemi davanti agli occhi e non ce ne accorgiamo!

MammainblueJeans ha detto...

hai tutta la mia solidarietà... e io ho -per il momento- un Nano solo... è come se col papà le cose che ODIA diventassero "fattibili".
Non per questo il papone mi solleva dal farle, anzi..

mamma al quadrato ha detto...

@chicca: anche i miei hanno avuto una fase che con lui dormivano sempre, adesso siamo nella fase che con lui è tutto divertente mentre con me no!
@trasparelena: sembra incredibile ma è davvero così.
@silvia: è vero, abbiamo il delirio di onnipotenza in realtà dovremmo delegare molto di più...
@mammasidiventa: pure io, anche se il mio si occupa solo di due cose, il bagno (quello serio nella vasca, non quello veloce che gli faccio io) e l'asilo la mattina.
@improvvisamentein4: via mail in qualunque momento, di persona potremmo organizzare in primavera, quando finalmente sverneremo e i nostri figli con noi!
@simona: ehehehe, qualche volta anche i mariti sono impegnativi ;)
@2gemelle: dai, che per una volta ho parlato bene della categoria!
@mammatuttofare: dovremmo approfittarne...
@mammainbluejeans: sì, con loro è tutto un gioco...

mammagiovane ha detto...

Io invece mi trovo nell'esatta opposta situazione. Ed è per questo che il Socio ci marcia e mi dice:vedi con me non ci vuole stare, da me non si fa pulire, con me non dorme...così faccio tutto io!

valewanda ha detto...

brava, giusto così, almeno seite tutti contenti. Comunque è normale, anche da me è la stessa storia... Un bacio

Nina - graficapura ha detto...

è che noi siamo onnipresenti e x loro è bello farsi coccolare dal papà..
comunque bravi i papà che collaborano!!!!!!

mamma al quadrato ha detto...

@mammagiovane: forse man mano che crescono la situazione cambia un po'...
@valewanda: non delego molto ma quando ci vuole, ci vuole. :)
@nina: è vero, noi ci siamo sempre, loro rappresentano il gioco, noi la routine.