marzo 05, 2009

A.A.A. primavera cercasi


Ennesima trasferta del consorte. Prima decido di andare dai miei qualche giorno, così tanto per rilassarmi un po'. Poi succede che là fanno più bizze del solito, che la notte si svegliano tra le quattro e mezza e le cinque e che la sera ci vuole la camicia di forza per farli addormentare. Poi durante un risveglio mattutino mi viene in mente che forse se stavo a casa stavano più tranquilli e che cambiare ambiente non gli ha fatto bene (anche se lì c'eravamo già stati). Poi sento la vicina di casa che mi dice ma no, ma no, si devono abituare agli ambienti nuovi, fa bene a portarli un po' qui. Poi torno a casa dove mi attendono: febbre di uno, vomitino da "gli ho dato il cucchiaio di troppo mannaggia a me" (che non mi era mai successo e fa il suo effetto), gengive gonfie e capricci sparsi di tutti e due, malcontento del consorte che pensa ma può essere che sono così sfigato che torno a casa tre giorni e c'è tutto sto casino, malanni di stagione e pioggia, pioggia e ancora pioggia. Poi penso che se tutto sto casino lo stanno facendo per i denti siamo proprio a posto perché noi siamo appena agli incisivi superiori e di denti ce ne sono parecchi. Poi leggo sul libro I bambini guariscono sempre che la febbre da denti non esiste e che la dentizione non provoca dolore. E qui va be', io non sono medico ma avrei qualcosa da ridire. Non sarà dolore ma fastidio sì. Però lo stesso autore sostiene anche che le coliche del neonato non esistano e allora vabbe'...
E siccome di questi tempi devo trovare un colpevole per tutto. Eccolo: l'inverno infinito di quest'anno che mi ha veramente appesantito. E non solo in senso lato.

Che venga presto la primavera!

16 commenti:

My ha detto...

ma che dice quello li' dei denti??????????
io dalla mia unica esperienza posso dirti cmq di non fasciarti la testa, davvero simone ha sofferto per i primi 8 e poi gli altri sono usciti tutti e non ce ne siamo accorti :-O

un bacione, i tuoi bambini sono splendidi (anche se, uffa!!, non riesco a vedere il video da qui!)

briviopc ha detto...

ciao, dalla mia piccola esperienza (2 gemelli M/F) posso dirti che fin' ora che anno 18 mesi ogni dente e' stato un raffreddore o bronchite (anche in piena estate)e per quanto rigurda l'inverno noi siamo in ballo da dicemmbre tra faringiti, otiti raffreddori, febbre varia (neanche la pediatra sa da che parte arrivano)...che finisca sto c... di inverno.
un abbraccio

aspirantemamma ha detto...

Io penso che il fastidio da dentizione sia molto variabile: Anna ha messo i primi due senza che ce ne accorgessimo (poi mi ha morso una tetta e me ne sono accorta) e anche i successivi non hanno dato nessun fastidio, se non un aumento abnorme della bava e delal voglia di mordere qualsiasi cosa...certo che con due il tutto raddoppia ihihih.
Per i malanni di stagione ci tocca a tutte, purtroppo.
Un bacio ai nani adorabili

Mamma in 3D ha detto...

Pacca sulla schiena d'incoraggiamento...
Secondo me esistono le colichette e, se non sono quelle, esiste qualcosa che disturba molto spesso i neonati, esiste il fastidio per i dentini e, soprattutto, la dentizione li rende più suscettibili a qualsiasi malanno di stagione.
Comunque voto anch'io per l'urgenza che arrivi la primavera!! Dove posso firmare? :))

Rossana ha detto...

Sono d'accordo sulla variabilità di dolore della dentizione: ad alcuni fa un baffo, ad altri (mia figlia) è durato molto a lungo, con notti insonni per quasi un anno e mezzo e poche bave.
Io credo che molto sia dovuto a questo tempo delle balle (delle balle si può dire?), perché pure io non riesco a dormire di notte (io! che sono sempre stata un koala!).

Uno strabacione ai piccoli e uno a te (anche noi siamo spesso sole causa papà in trasferta).

Lamammadicarlo ha detto...

Mi chiedo se tutti questi luminari abbiano mai avuto dei bimbi in casa ?

EricaML ha detto...

Si è proprio un'inverno delle balle( e anche io nn so se si può dire ma lo dico). Non ho mai odiato così l'inverno ....io che nn sopportavo il caldo adesso nn vedo l'ora di uscire nn ce la faccio più

Lila ha detto...

sono d'accordissimo con te...anche io voglio tanto che quest'inverno finisca! Mi chiedevo proprio due giorni fa come sia possibile che i dentini per gli esperti di oggi non diano più tutti quei sintomi che prima dicevano fossero legati proprio allo spuntare dei dentini...Ale tutte le volte cha ha messo i denti, i giorni prima ha pianto, urlato, messo tutto in bocca, salivato, ha avuto raffreddore, diarrea e chi più ne ha più ne metta quindi, almeno per la mia esperienza, qualche legame c'è...

Mamigà ha detto...

Lamammadicarlo la pensa come me, ogni volta che leggo sui bambini mi chiedo se chi scrive di bimbi ne ha di suoi.
E comunque è vero, la primavera si fa attendere, un po' di pazienza ancora e via, all'aperto, dove ogni problema sembra un po' più leggero...

Trilly ha detto...

forza e coraggio!!!!
io e le gemelle abbiano un rimedio contro il tedio da pioggia+babbo in trasferta: si chiama winnie poh! :-)
un abbraccio grande
Trilly

Improvvisamente in quattro ha detto...

Io di dentini non ne ho ancora esperienza. Ma anch'io non ne posso più di questo inverno più lungo della storia!

2Gemelle ha detto...

mah, sui denti avrei parecchio da ridire anche io... non è che quello nega che esiste il dolore? :D

valewanda ha detto...

comunque sui denti invece io concordo, è la scusa che si dice sempre, ma i disturbi sono altri. Riguardo all'ambiente, non credo sia quello, perché nelle trasferte da mia mamma i miei ronfano alla grande. saranno malanni di stagione, passerà...

Claudia ha detto...

Ma butta sto libro... e allora questi benedetti bambini piangono tanto per piangere?
Poverini... In bocca al lupo!
Vedrai che la primavera è alle porte...
Forza e coraggio!

mamma al quadrato ha detto...

@my: porca di una miseria come mai non riesci a vederlo? che formato leggi?
@briviopc: eh, vedi che i denti c'entrano eccome...! gtrazie di essere passato e del tuo commento.
@aspirantemamma: eh, io spero sia così solo per i primi...già in questi giorni sembra tutto passato :)
@mammaintred: zitti, zitti che forse qui a Milano sta arrivando, se non fosse per il vento...
@Rossana: no, un anno e mezzo di doppie notti insonni non potrei mai farcela....) ricambio il bacio
@lamammadicarlo e mamigà: me lo chiedo anch'io...
@erica: si può dire, si può dire...

mamma al quadrato ha detto...

@Lila: per me ogni tot anni cambiano le teorie e bla bla bla...
@Trilly: toccherà che mi inventi qualcosa...
@improvvisamentein4: dai che da noi ci stanno scappando un po' di giornate di sole...
@2gemelle: ehm, in pratica, forse sì!
@valewanda: sì, effettivamente non è facile capire da cosa dipensa ma per fortuna sta passando...
@Claudia: grazie Claudia, sempre carina! e...crepi il lupo!
@