settembre 25, 2009

E-STRA-I-BI-LE!



Gentile nota ditta costruttrice di lavatrici, ti volevo segnalare una cosa: nove anni fa compravo un tuo modello, stretto stretto, col carico in alto e che nel corso degli anni ha sempre fatto il suo, manco a dirlo, sporco lavoro. Motore inossidabile, per carità, ma la carrozzeria cominciava a perdere colpi. Così decido di comprarne uno nuovo. Stessa marca: la vostra. Allora mi scelgo una bella lavatrice col carico davanti, da 7 chilogrammi (che qui ormai è una catena di montaggio). E penso: sai quante cose ci posso appoggiare sopra? Sai che divertimento per i bambini vedere la roba che gira nel cestello?
Sì, vabbè. Nel cartello (quello che ci piazzate davanti per venderla) dovevate scrivere NON ADATTA A GENITORI DI BAMBINI (DA 1 a 2 ANNI) SPECIALMENTE SE GEMELLI (che uno guarda e l'altro copia, che uno è il braccio e l'altro è la mente). Ti spiego: presente la manopolina? Quella che ti permettere di scegliere e far partire uno dei tremila lavaggi che hai pensato per me? Bene, è estraibile. Sì: E-STRA-I-BI-LE. Perché mai?
Lo sai che i miei figli ci hanno messo due nanosecondi a capire che con un movimento di polso potevano prendersela e giocarci un po'?
Lo sai che un sabato mattina a caso (quando avevo dieci/dodici chili di roba da lavare perché negli ultimi due giorni mi ero impigrita) non è stato piacevole scoprire che quella cavolo di manopola lì non c'era più? Né sul mobile, dove ero solita poggiarla dopo che uno dei due l'aveva sfilata, né in mezzo ai giochi, né DA NESSUNA PARTE?
Prima chiamo mammà che tenendomi i bambini, conosce casa mia meglio di me: pronto mamma? ieri hai mica visto la manopola del lavatrice? No?
Poi sveglio mio marito e gli dico che deve fare subito un blitz al Carrefour e con nonchalance sottrarre quell'aggeggino lì da un modello in esposizione perché non posso aspettare fino a lunedì, c'ho quindici chili di roba da lavare (tocca esagerare un po') e non abbiamo niente da metterci (un po' tragica). Lui che subodorando un coinvolgimento di prima mattina in qualcosa di diverso dal sollevare una tazzina di caffè, mi porta a razionalizzare: ma no, vedrai che troviamo un modo per farla partire...
Poi mi chiama mia madre dall'Auchan per dirmi che il furto me lo stava quasi per fare lei ma poi proprio non se l'è sentita, si sa mai, sai le telecamere...
Poi passa una settimana, la manopolina del cavolo non è saltata fuori (sospettiamo un affogamento nella tazza del cesso da parte di manina ignota), la sottrazione indebita non si è fatta, la supermegalavatrice l'ho fatta partire la domenica mattina con un cacciavite e il pezzo di ricambio è stato ordinato alla modica cifra di nove euro e cinquanta. Quasi quasi mi conveniva prenderne due. Non si sa mai.
No ma...questa è vita????

18 commenti:

Bietolina ha detto...

uhhuhuhuhuhuuh ma ti pare fare un pezzo cosi? a che pro???

MammainblueJeans ha detto...

mi stai facendo piangere dalle risate! hihihihi... lo sai che salterà fuori appena avrai comprato un lavatrice nuova (sul furto sono perplessa...)
e comunque ti ringrazio: stavo per comprare una lavatrice con oblò anche io. Mi sa che resterò con quella a carica dall'alto!

My ha detto...

ahahahahhah

2Gemelle ha detto...

ahahah, mitici!!! :D

minerva ha detto...

ma non è che se lo sono mangiati? sai, mi vien da pensarlo. vabbé, sono un po' matta

Yaya ha detto...

....per il mojito, quando vuoi passa!

(ti lascio anche il nuovo indirizzo del blog: yayaBmamma.blogspo.com)

Anonimo ha detto...

Fantastico!! Manine innocenti...mi hai fatto morire dal ridere!
vistodalei.splinder.com

lady ha detto...

Certo che ste manopole estribili...mah!!! Io cmq scriverei una bella letterina chiedendo i danni morali e psichici che ti ha causato questa manopolina....!!!!!Ah, ovviamente appena ti arrverà quella nuova la vecchia salterà fuori, lo sai vero?

Improvvisamente in quattro ha detto...

Nooooo! Le manopoli estraibili noooooo!

Micaela ha detto...

Mitici gemelli!!!!!! Pensare invece che i miei quando vedevano il cestello della lavatrice girare si spaventavano.....
Ciao
Micaela

MammaTuttoFare ha detto...

manopola estraibile?? mai sentita!
e aspetta che imparino a cambiare i programmi come fa mio figlio da quando ha 1 anno!!! allora si son dolori! che tu ti chiedi perchè mai la lavatrice non finisce più il ciclo di lavaggio e poi scopri che nel frattempo una "manina ignota" ha cambiato programma un'infinità di volte!!!! ah ah ah!

Nina - graficapura ha detto...

ma io lo dico sempre che sti bimbi sono troppo avanti.. dovrebbero "usarli" come tester..

Silvia ha detto...

Nemmeno io avevo mai sentito dell'esistenza della manopola estraibile...a casa mia durerebbe un quarto d'ora ...meno male va' che ho la carica dall'alto ...e comunque la mia e' in lavanderia ...dovra' imparare a fare le scale prima di arrivarci !!!!

Anonimo ha detto...

cara, potresti per cortesia chiedere a punk mummy di accettare commenti anonimi sul suo blog? non ho nessuno degli account da lei indicati per postarle che la ascolto. ti ringrazio e scusami se ti uso come ambasciatrice. Aspirante

eppifemili ha detto...

IO con le lavatrici ho decisamente un problema.
mi si rompono in continuazione e per i motivi piu disparati....
o ce l'hanno con me o io non le so proprio usare.
comunque son problemi eh!??!

mamma al quadrato ha detto...

@mammatuttofare e silvia (in progress): per intenderci, non è che il fatto di essere e-stra-i-bi-le sia un optional della lavatrice, semplicemente hanno fatto una manopola che non essendo fissata, tirandola leggermente si toglie. Chiaro che se non avessi avuto quattro manine esploratrici per casa non me ne sarei nemmeno accorta... :)

aspirantemamma ha detto...

ehm, lo so che sono OT, ma non so a che messaggi oti riferisci nel commento che hai lasciato nel mio blog...

mamma al quadrato ha detto...

@aspirantemamma: credevo che il terzultimo commento (a firma aspirante)l'avessi lasciato tu.